Programma

Il Programma tele­ri­scal­da­mento promuove la costru­zione e l’esten­sione di tele­ri­scal­da­menti o il loro passaggio all’esercizio con calore residuo o con energie rinno­va­bili.

Di piú

La Fonda­zione KliK fornisce un sostegno ai gestori di tele­ri­scal­da­menti alimen­tati a fonti energe­tiche rinno­va­bili. La proce­dura di domanda è semplice, l’esame preli­mi­nare è veloce e gratuito per il richie­dente.


Anche i tele­ri­scal­da­menti di dimen­sioni medie e piccole possono bene­fi­ciare del programma. Già con un risparmio annuo di 100’000 m³ di gas natu­rale otte­nete un sussidio di 20’000 franchi all’anno fino a fine 2030.


Per poter bene­fi­ciare dell’incen­ti­va­zione è impor­tante che non siano ancora stati avviati i lavori di costru­zione, esten­sione o conver­sione e che il tele­ri­scal­da­mento sia alimen­tato da una delle seguenti fonti:


  • calore residuo da acqua o acque di scarico
  • calore residuo indu­striale
  • calore residuo da impianti di ince­ne­ri­mento dei rifiuti urbani (IIRU)
  • biomassa

Sussidi

La Fonda­zione KliK versa per i tele­ri­scal­da­menti ammessi alla parte­ci­pa­zione un sussidio di 100 franchi per tonnel­lata di CO₂ ridotta fino a fine 2030.


Con l’aiuto del calco­la­tore potete deter­mi­nare l’ammon­tare previsto di sussidi per il vostro tele­ri­scal­da­mento.


I sussidi sono versati annual­mente in base alle ridu­zioni di CO₂ effet­ti­va­mente otte­nute.


La parte­ci­pa­zione al programma è gratuita. Non vi sono costi di conva­lida o di veri­fica.

Elenco dei parte­ci­panti

Progetto
Categoria
Ubicazione
Previsione fino al 2030
Abwasserwärmenutzung Küsnacht
Abwasser
8700 Küsnacht
495
Anergie Forren
Industrie NT
9056 Gais
33
Anlage zur Kohle- u. Wärmeproduktion
Biomasse
8416 Flaach
743
Circulago
Umgebungswärme
6301 Zug
3468
Eglise Riddes
Biomasse
1908 Riddes
1277
eGSG Initialcluster Mitte
Industrie NT
9015 St. Gallen
3028
Erweiterung Büel Pünt
Erweiterung
8317 Tagelswangen
958
Erweiterung Fernwärmeverbund Wolhusen
Biomasse
6110 Wolhusen
1695
Fernwärme Bazenheid + Kirchberg
KVA
9602 Bazenheid
731
Fernwärme Eternit
KVA
8867 Niederurnen
14305
Fernwärme Stichstrasse Näfels/Mollis
KVA
8752 Glarus Nord
12873
Infrastructures thermiques
Umgebungswärme
1024 Ecublens
5374
Nahwärmenetz Colobern Süd
Industrie NT
3007 Bern
750
Nahwärmeverbund Davos
Umgebungswärme
7260 Davos
1628
Nahwärmeverbund suissetec KSMG
Biomasse
4654 Lostorf
1335
Netzerweiterung Gäng
Erweiterung
6436 Muotathal
172
NWV Hessgut Steinhölzli, Liebefeld
Biomasse
3097 Liebefeld
544
Sanierung Wärmeversorgung PUK Rheinau Teil 1
Industrie NT
8462 Rheinau
370
Sanierung Wärmeversorgung PUK Rheinau Teil 2
Biomasse
8462 Rheinau
612
Teleriscaldamento Acquarossa
Biomasse
6716 Acquarossa
6764
Teleriscaldamento Airolo
Biomasse
6780 Airolo
1443
Teleriscaldamento Tesserete
Biomasse
6950 Tesserete
1026
Thoracker Ersatz Wärmeerzeugung
Erweiterung
3074 Muri bei Bern
3011
Wärmeverbund
Biomasse
6376 Emmetten
2025
Wärmeverbund Breiti Embrach
Biomasse
8424 Embrach
1780
Wärmeverbund Eichbühl
Erweiterung
6246 Altishofen
33
Wärmeverbund Eschenbach LU
Biomasse
8733 Eschenbach
14093
Wärmeverbund Flühli
Biomasse
6173 Flühli
3359
Wärmeverbund Kappelenring
Umgebungswärme
3033 Wohlen bei Bern
5396
Wärmeverbund KVA Thun
KVA
3600 Thun
4572
Wärmeverbund Lüterswil-Gächliwil
Biomasse
4584 Lüterswil
1294
Wärmeverbund Mägenwil
Biomasse
5506 Mägenwil
887
Wärmeverbund Nottwil
Biomasse
6207 Nottwil
1216
Wärmeverbund Schulhaus Fiechten
Biomasse
4153 Reinach
2763
Wärmeverbund See Weggis - Etappe 1
Umgebungswärme
6353 Weggis
2567
Wärmeverbund Wangen SZ
Biomasse
8855 Wangen SZ
10634
Wärmeverbund Witterswil
Erweiterung
4108 Witterswil
3880
WV Sarnen
Biomasse
6060 Sarnen
2356

I vostri vantaggi

Semplice procedura di inoltro online della domanda
Esame preliminare rapido e gratuito
Niente costi di convalida e di verifica

In colla­bo­ra­zione con

Condi­zioni di parte­ci­pa­zione

Hanno diritto ad un sussidio i tele­ri­scal­da­menti che soddi­sfano le seguenti condi­zioni:


Il tele­ri­scal­da­mento è situato in Svizzera.


Il tele­ri­scal­da­mento è alimen­tato da una delle seguenti fonti:


  • calore residuo da acqua o acque di scarico
  • calore residuo indu­striale
  • calore residuo da impianti di ince­ne­ri­mento dei rifiuti urbani (IIRU)
  • biomassa


Si tratta di un tele­ri­scal­da­mento nuovo, di un’esten­sione di un tele­ri­scal­da­mento esistente o della conver­sione da energie fossili a energie rinno­va­bili o a calore residuo. Nel caso di conver­sione è d'obbligo provve­dere anche all'esten­sione del tele­ri­scal­da­mento esistente.

L'iscri­zione al programma avviene prima della prima signi­fi­ca­tiva asse­gna­zione di inca­rico (p. es. ordi­na­zione della caldaia o contratto d’appalto).

Su inca­rico di InfraWatt, la ditta Neosys veri­fica che siano ottem­pe­rate le condi­zioni di parte­ci­pa­zione e vi assiste gratui­ta­mente in fase di produ­zione dei docu­menti di prova. Dopo l’esito posi­tivo della veri­fica viene concluso un contratto di parte­ci­pa­zione con la Fonda­zione KliK con scadenza a fine 2030.

Senza il sussidio il tele­ri­scal­da­mento non è reddi­tizio. La reddi­ti­vità è calco­lata sempli­ce­mente in base alla lunghezza del tracciato e alla quantità di energia fornita.




Proce­dura

La proce­dura da seguire per parte­ci­pare al programma d'incen­ti­va­zione è semplice e consiste di quattro tappe.

Atten­zione: occorre iscri­versi al programma prima dell’asse­gna­zione dell’inca­rico (p. es. firma di un contratto d’appalto)!


1. Iscri­ve­tevi al programma con il formu­lario online. Il richie­dente è il tito­lare del tele­ri­scal­da­mento a cui saranno versati i sussidi.

2. La Fonda­zione KliK vi conferma la rice­zione dell'iscri­zione e trasmette i vostri docu­menti a Neosys per il tratta­mento della domanda. Gli bastano pochi semplici punti per deter­mi­nare se il vostro tele­ri­scal­da­mento soddisfa le condi­zioni di parte­ci­pa­zione.


3. Se l’esito dell’esame preli­mi­nare della vostra domanda è posi­tivo, la Fonda­zione KliK vi trasmette un contratto di parte­ci­pa­zione. Qui trovate un esempio di contratto di parte­ci­pa­zione.

Mediante firma del contratto di parte­ci­pa­zione il vostro progetto viene accolto nel programma di incen­ti­va­zione.


4. Dopo la messa in esercizio del tele­ri­scal­da­mento, ogni anno dovrete fornire a Neosys i dati neces­sari per il moni­to­raggio. Trove­rete maggiori infor­ma­zioni sui dati richiesti qui.


Parti­co­lar­mente inte­res­sante per voi è che la vostra parte­ci­pa­zione al programma non vi comporta alcuni costi di transa­zione per tutto il periodo contrat­tuale.

Contratto

Confor­me­mente al contratto di parte­ci­pa­zione, i parte­ci­panti al programma cedono alla Fonda­zione KliK il loro diritto agli atte­stati contro un'inden­nità di CHF 100 per ogni atte­stato rila­sciato dall'UFAM. Il contratto di parte­ci­pa­zione dura fino a fine 2030. Esso disci­plina i diritti e i doveri dei parte­ci­panti al programma e della Fonda­zione KliK nonché la proce­dura detta­gliata per otte­nere il sussidio. Dopo l'esito posi­tivo della domanda d'incen­ti­va­zione contratto di parte­ci­pa­zione viene trasmesso al richie­dente.

Moni­to­raggio

Le ridu­zioni di emissioni compu­ta­bili sono calco­late ogni anno nel processo di moni­to­raggio in base alla quantità di calore fornita effet­ti­va­mente con il tele­ri­scal­da­mento. Il calcolo si basa sulle dispo­si­zioni dell’UFAM ed è control­lato da un orga­nismo di veri­fica.


Onde poter svolgere il calcolo, Neosys ha bisogno di:


  • un elenco degli utenti di calore con infor­ma­zioni sull'anno di allac­cia­mento al tele­ri­scal­da­mento, sul tipo di edificio (immo­bile nuovo o vecchio, casa unifa­mi­liare, altro) e sul sistema di riscal­da­mento sosti­tuito (fonte energe­tica e, nel caso di utenti con oltre 150 MWh all'anno, età del riscal­da­mento sosti­tuito). L'elenco deve essere aggior­nato in caso di esten­sione del tele­ri­scal­da­mento;
  • un conteggio annuale delle forni­ture di calore per utente;
  • un conteggio annuale del consumo elettrico del tele­ri­scal­da­mento nonché di eventuali consumi fossili a coper­tura del carico di punta.
  • dispo­ni­bile, attuale schema di funzio­na­mento mostrante tutti i punti di misu­ra­zione
  • piano attuale del tele­ri­scal­da­mento, stato dell’esten­sione
  • nel primo anno di moni­to­raggio: data avvio esercizio tele­ri­scal­da­mento
  • nel primo anno di moni­to­raggio: data avvio lavori (data firma contratto d’appalto o docu­mento simile) e giusti­fi­ca­tivo (estratto pagina firme contratto d’appalto)

Su richiesta occorre presen­tare docu­menti di prova quali verbali di tara­tura del conta­tore termico e del conta­tore elettrico o contratti che assi­cu­rano al gestore del tele­ri­scal­da­mento i diritti alle entrate prove­nienti dagli atte­stati.


I dati di moni­to­raggio richiesti annual­mente sono da inoltrare a Neosys entro la fine di gennaio dell'anno succes­sivo.